lunedì 26 agosto 2013

Torta fredda al cocco e cioccolato


Ovvio, è una cheesecake!
Tanto vale che Ve lo dica subito: non l'ho chiamata cheesecake un po' per creare varietà nei nomi dei miei dolci un po' perché per prepararla non ho usato solamente il formaggio !
Le temperature pare si stiano abbassando un po' ovunque ma è ancora estate quindi una cremosa e fresca cheesecake è sempre gradita e, poiché stò attraversando una fase creativa tutta al cocco, ho puntato sul binomio cocco-cioccolato, delizioso e mai scontato!
Come al solito devo chiedere venia per le fotografie di scarsa qualità ma, ferme restando le mie scarse capacità con l'obiettivo, stavolta ci si è messo anche un grande diluvio che ha ridotto quasi allo zero la luminosità della giornata ... sono giustificata ...
 
 
INGREDIENTI per 8-10 porzioni
200 gr di biscotti al cacao (tipo Pan di Stelle)
80 gr. burro
250 gr. Philadelphia Classico in vaschetta
125 gr. yogurt intero al cocco (1 vasetto)
100 ml. latte di cocco*
50 gr. farina di cocco
80 gr. zucchero a velo
250 ml. panna montata
10 gr. colla di pesce
1 cucchiaino estratto di vaniglia
 
 
Preparate la base della torta sbriciolando i biscotti con un mixer e aggiungendo il burro fuso; mescolate per bene e poi stendete il composto sulla base di una tortiera (meglio se a cerchio apribile) di cm 24 di diametro di cui avrete precedentemente ricoperto il fondo con carta forno ed i lati con un anello di acetato oppure con una striscia di carta forno. Premete il composto di biscotti in modo da formare un fondo ben compatto (aiutatevi con il dorso di un cucchiaio o con le mani). Mettete il fondo della cheesecake in frigorifero.
Nel frattempo ponete a mollo in acqua fredda la colla di pesce.. Versate in un contenitore il Philadelphia, il latte di cocco (tranne un paio di cucchiai che metterete in una ciotolina e terrete da parte), la farina di cocco, lo zucchero a velo e l'estratto di vaniglia, e sbattete il tutto per ottenere una crema morbida e liscia. Unire quindi al composto la panna montata (se usate panna fresca montatela con 2 cucchiai di zucchero a velo) con movimenti delicati dal basso verso l'alto.
Quando la colla di pesce sarà morbida, scaldate i due cucchiai di latte di cocco con un goccio d'acqua fino a farli diventare bollenti, quindi unitevi la colla di pesce ben scolata e strizzata; mescolate velocemente per scioglierla completamente, lasciate intiepidire un attimo ed unite alla crema di Philadelphia e yogurt.
Estraete il fondo della torta dal frigorifero e versatevi sopra la crema al cocco, livellandola bene. Mettete quindi il tutto in frigorifero per almeno 4 ore (meglio ancora un'intera notte).
Quando la cheesecake sarà ben compatta, sformatela, guarnite la superficie con scaglie di cioccolato oppure come vi suggerisce la Vs. fantasia, quindi servitela e gustatela!
 
* se non trovate il latte di cocco potete sostituirlo con la stessa quantità di panna fresca
 

14 commenti:

  1. ciao Anna Laura, questa torta la formaggio la trovo molto golosa e molto ben presentata ciao a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie 1000 ! Anche i miei astanti l'hanno molto apprezzata ! :-)

      Elimina
  2. Che dire è proprio goduriosa. A presto...

    RispondiElimina
  3. in questo periodo sto leggendo tantissime ricette di torte cocco e cioccolato!però mai una torta fredda!Complimenti hai fatto la differenza!

    RispondiElimina
  4. Io adoro il cocco, pure il cioccolato, e l'abbinamento è fantastico. Complimenti per questa magnifica torta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, cocco e cioccolato sono un'accoppiata deliziosa ! :-)

      Elimina
  5. anche a me piace molto il cocco ma mi ero fermata a muffin e biscotti...da provare!

    RispondiElimina
  6. oddio che bontà! ti seguo già da un po' e i tuoi dolci sono golossisimi, come questo...mmmm
    e perfetti per il mio contest...se ti va di partecipare
    sarei contenta di vederti fra i partecipanti
    se hai tempo e voglia ti invito a passare da me per leggere regolamento e soprattuto per dare un'occhiata ai premi!
    ti aspetto eh?
    buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona ! Passo subito a dare un'occhiata ! :-)

      Elimina
  7. Sarà piu' semplice trovare la panna...al posto del latte di cocco,mi sa! la forma è comunque perfetta! bravaaaaaa e della luce CHISSENEFREGA! FOTO CHE RENDONO!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara, non è poi difficilissimo reperirlo: a parte i negozi etnici, gli ipermercati (tipo Carrefour) lo hanno, oppure c'è anche alla LIDL se non sbaglio ... cmq appena posso posto la ricetta del latte di cocco homemade ! :-)

      Elimina
  8. Grazie per la condivisione!

    http://restaau.it/Browse/miglior-ristoranti-italiani-a-roma.html

    ristoranti italiani

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi ... grazie! :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...