venerdì 21 dicembre 2012

Latte condensato homemade


 
Molti di voi conosceranno il latte condensato e alcuni no: per chi non lo sapesse per latte condensato si intende, in poche parole, latte cotto, privato dell’umidità, cui è stato aggiunto lo zucchero.
Il latte condensato viene spesso utilizzato nella preparazione di cioccolatini, gelati, dolci (soprattutto brasiliani) ma può essere anche consumato al naturale, spalmato sul pane o mangiato a cucchiaiate (sempre che non soffriate di glicemia!). C'è chi lo usa per farcire pan di spagna, chi in sostituzione delle uova per la crema del tiramisù, chi lo trasforma in dulche de leche ... io, per esempio, lo uso per preparare il FUDGE
E' un prodotto distribuito specialmente da una nota marca, venduto in barattoli o tubetti, ma non si trova proprio sempre nei supermercati ed è anche un pò caro, cmq quando capita ne faccio un pò di scorta. Cercando in rete ho scoperto che è possibile farlo anche da sè e per di più è una preparazione di disarmante semplicità!
Di certo farsi il latte condensato in casa ha i suoi vantaggi: in primis la rapidita' di esecuzione e poi,  come per tutte le preparazioni casalinghe, la genuinità, la soddisfazione di aver preparato qualcosa di buono e non da ultimo un bel risparmio economico, che di questi tempi certo non guasta! 

INGREDIENTI per 300 gr. ca di prodotto finito

250 ml. latte fresco intero
200 gr. zucchero a velo vanigliato
30 gr. burro di ottima qualità



In un tegame versare il latte e unire gli altri ingredienti. Porre il tegame sul fuoco e, a fiamma bassa, farlo cuocere facendo sciogliere burro e zucchero.
Dal momento dell'ebollizione far cuocere 15-20 minuti, sempre a fiamma bassa mescolando con un cucchiaio di legno.
Invasare quindi il composto liquido in  barattoli di vetro, lasciare intiepidire e porre in frigo: una volta raffreddato completamente il latte condensato diventerà cremoso. Consumare entro 7-10 giorni.
Il vostro latte condensato fatto in casa è pronto!

 
* la quantità di zucchero a velo dipende da quanto amate dolcificare, io ne ho usati 400 gr.
** se usate zucchero a velo vanigliato l'odore di vaniglia non è indispensabile

4 commenti:

  1. mio marito va pazzo per il latte condensato mi segno la ricetta. :) Rosalba

    RispondiElimina
  2. Con questa ricetta sei diventata ufficialmente il mio mito! Fantasticaaaa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Silvia e MieleVaniglia : grazie a voi! :-)

      Elimina
  3. Ne ho provata un'altra già, ma proverò anche questa! La salvo e ti farò sapere alla prova assaggio :D
    Laura - Un'altra fetta di torta

    RispondiElimina

Dimmi cosa ne pensi ... grazie! :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...